A-mia-moglie - La Mia Poesia

La Mia Poesia

Vai ai contenuti

Menu principale:

A-mia-moglie

A Mia Moglie

Un'altra poesia da leggere a lei
che si punge con le mille parole,
messe insieme come mazzi di rose
che le regalo quando viene sera.
Non sono gialle, ma rosse, di brezza acre,
che partono dal mio cuore che si strugge
nell'intimità del nostro sangue.
A te va questa poesia,
a te che conosci tutti i miei umori,
ma non i suoni dei più semplici colori
dell'antica mia anima: più vera.
Di te voglio riempire i polmoni
e calarti nel mio cielo segreto
in quegli spazi d'ombra e di sole,
dove ti riposi a respirare
l'ignoto del mio pensiero.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu